Terzo Premio “Carla Russo”, Pimonte (NA)

L’Associazione Premio Carla Russo ODV nasce nel 2019.
A seguito della scomparsa della signora Carla, a causa di un glioma, il marito, Michele Palummo, e i due figli, Antonio e Carmela, hanno deciso di impegnarsi nella lotta contro i tumori cerebrali. Per farlo hanno ideato il Premio, arrivato alla terza edizione, che sarà consegnato in una manifestazione in programma l’11 dicembre 2021, a Pimonte (NA).

L’evento prevede un convegno in cui relatori di livello internazionale discuteranno su “Stato dell’arte e futuro del contrasto ai tumori cerebrali”.

Contestualmente verranno consegnati i seguenti 10 Premi:

  • Due primi premi, consistenti in un assegno di € 3000,00, che verranno attribuiti sulla base del curriculum vitae e della qualità della ricerca svolta ai due migliori ricercatori nel campo dei gliomi, di età non superiore ai 40 anni.
  • Verranno, inoltre, attribuiti 8 premi di € 500,00 secondo i seguenti criteri, essendo per tutti obbligatorio il collegamento con lo studio dei tumori cerebrali:
  • Migliore Tesi di Laurea in Professioni Sanitarie
  • Migliore Tesi di Laurea Magistrale
  • Migliore Tesi di Scuola di Specializzazione, Dottorato o altro corso di formazione post laurea
  • Tre Premi ai Migliori ricercatori partecipanti al Convegno “Stato dell’arte e prospettive della Neuro-oncologia in Campania”, tenutosi a Pimonte (Napoli), 18-19 giugno, 2021
  • Due Premi ai Migliori Ricercatori Partecipanti al XXIV Congresso Nazionale e Corso Residenziale AINO, tenutosi ad Ancona il 28-29 ottobre 2021. Verranno premiati il migliore abstract presentato da un ricercatore under 35 e da un ricercatore over 35.

La valutazione dei candidati verrà fatta, secondo quanto riportato nel bando allegato, dal Comitato Scientifico, costituito dai Proff.:

  • Paolo Cappabianca, Professore di Neurochirurgia, Università Federico II, Napoli, Presidente Società Italiana di Neurochirurgia (SINCh)
  • Marialaura Del Basso De Caro: Professoressa di Anatomia Patologica, Università Federico II, Napoli, componente CD Associazione Italiana di Neuro-Oncologia (AINO)
  • Massimo Di Maio: Professore di Oncologia, Università di Torino, Segretario dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM)
  • Gaetano Finocchiaro: Coordinatore Unità Neuro-Oncologia, IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano
  • Antonio Iavarone: Professor of Pathology and Cell Biology and Neurology, Institute for Cancer Genetics, Columbia University, New York, USA
  • Luigi Mansi: Professore di Diagnostica per Immagini, Coordinatore della Sezione “Salute e Sviluppo”, Centro Interuniversitario di Ricerca per la Sostenibilità, CIRPS, Roma
  • Giuseppe Minniti: Professore di Radioterapia Oncologica, Università di Siena e University of Pittsburgh, USA, componente CD AINO
  • Roberta Rudà: Primario UOC Neurologia, Ospedale Castelfranco Veneto, Presidente AINO, membro dell’Executive Board dell’European Association for Neuro-Oncology (EANO).
  • Marc Sanson: Professore Neurologia, Università Sorbonne, Leader Team “Genetics and Development of Nervous System Tumors”, Brain & Spine Institute (ICM), Pitié-Salpêtrière, Parigi, Francia
  • Fabrizio Tagliavini: Primario Emerito, Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta, Milano).

Tutte le attività dell’Associazione Premio Carla Russo ODV saranno divulgate a mezzo stampa, l’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del Premio Carla Russo e verranno realizzati dei prodotti in video, sia giornalistici sia divulgativi, durante tutte l’anno e in sede di evento.

 Lo scopo finale dell’Associazione è anche quello di stimolare l’attivazione e la crescita di una rete neuro-oncologica in Campania, in stretto collegamento con le migliori strutture internazionali, in grado di migliorare la ricerca e i servizi sanitari offerti ai cittadini affetti da tumori cerebrali.

Il bando di partecipazione ha scadenza 15 novembre 2021


 Prof. Luigi Mansi
Coordinatore Scientifico, Associazione Premio Carla Russo

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.