EANS 2018: a Bruxelles premiato il Prof. Cappabianca

In occasione del Congresso dell’Associazione Europea delle Società Neurochirurgiche (EANS - European Association of Neurosurgical Societies) tenutosi a Bruxelles (Belgio) dal 21 al 25 ottobre 2018, il Prof. Paolo Cappabianca è stato insignito della Medaglia d’Oro dell’EANS.

“Per gli eccezionali servigi alla Neurochirurgia Europea”; così si legge nella motivazione del premio (…for Exceptional Services to European Neurosurgery).

Il Prof. Cappabianca, Ordinario di Neurochirurgia nell’Università degli Studi di Napoli Federico II e segretario della Società Italiana di Neurochirurgia, ama definirsi un umanista prestato alla medicina ed è una delle figure più note e stimate nella cultura scientifica - neurochirurgica e non solo - italiana, europea e intercontinentale.

Non ama parlare in prima persona, ma antepone alla figura del singolo quella della Scuola, dei cui Maestri ricorda le lezioni di metodo, lezioni che ha grandemente contribuito a diffondere. Instancabile cacciatore di teste, è alla perenne ricerca di giovani menti da coltivare, da formare, da allenare, da fertilizzare, da appassionare alla Neurochirurgia.

E’ riconosciuto essere uno dei pionieri della chirurgia endoscopica endonasale della base cranica e ha fatto di Napoli un centro di eccellenza di livello mondiale in tale ambito. La sua produzione scientifica è ricchissima e comprende numerosi articoli scientifici, libri e capitoli di libro.

 

Il Prof. Cappabianca ha ricevuto il premio dalle mani del Presidente dell’EANS, Jesus Lafuente, e del Segretario dell’EANS, Andreas Demetriades. 

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.