69° Congresso Nazionale SINCh

Event Dates

Event details

Il Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurochirurgia si tiene questo anno a Napoli, una città sempre in bilico tra il trionfo e la disfatta, salva per via di un singolare connubio tra la bellezza del luogo ed una cultura millenaria pluristratificata, storica, artistica e letteraria.
Da Napoli… o meglio, citando Eugenio Scalfari, dal suo “Carro del Sud”: 
“Le costiere del Sud
odoravano di zagare,
d’anice e di gelsomino… ”,

possiamo ripercorrere una storia recente. Alla metà del secolo scorso Francesco Castellano, Faust D’Andrea e Paolo Conforti lasciarono l’incanto dei luoghi di origine e da Sorrento, da Cosenza e da Brienza (Potenza), si recarono rispettivamente a Stoccolma da Herbert Olivecrona, a Milano da Gian Maria Fasiani e a Padova, da Piero Frugoni, per gettare le basi della Scuola Neurochirurgica Napoletana, poi arricchita da numerose figure. Tra queste spiccano Enrico de Divitiis, per il suo autorevole contributo alla famiglia federiciana ed alla neurochirurgia italiana tutta, Presidente Onorario di questo 69° Congresso della Società Italiana di Neurochirurgia e Michelangelo Gangemi, che ricordiamo con commozione, ognuno di loro Presidente della nostra Società. 
Insieme con Francesco Maiuri e Pasquale Caiazzo abbiamo raccolto l’eredità della direzione di centri neurochirurgici ricchi di tanta storia, consapevoli della responsabilità che grava sulle nostre spalle, ma allo stesso tempo orgogliosi del privilegio che la SINch ci ha accordato, di presiedere il Congresso Nazionale del 2020. 
Per l’occasione saranno presenti due Soci Onorari ai quali siamo specialmente legati, due dei nostri “heroes”, come dicono gli americani, ovvero Ed Laws, laureato honoris causa della Università degli Studi di Napoli Federico II, nel 2004, i cui antenati Laus e Mancini mossero da un paesino della Basilicata, Barile, alla conquista del West e che ha segnato con il suo esempio il destino di generazioni di neurochirurghi di tutto il mondo; e Michael L. J. Apuzzo, per noi dr. A, visionario innovatore, anch’egli insignito della laurea honoris causa presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, nel 2006. Nel Joint Meeting, inoltre, avremo il piacere di condividere le esperienze reciproche con i colleghi della Association of Neurosurgeons of Russia.
Il Congresso verterà su due temi principali: un argomento sempre attuale, il trattamento dei craniofaringiomi ed un altro, ipermoderno, che abbiamo voluto chiamare “Maximal Safe Surgery”, ovvero fin dove possiamo spingerci, nel rispetto della qualità di vita dei pazienti. 
Ampio spazio verrà dato alle sezioni, come nella formula dello scorso anno, che ha incontrato grande favore. La prospettiva degli under 40, degli assistenti in formazione e dei soci ANIN avrà il dovuto risalto.
La sede del congresso è oramai una sorta di casa per tanti di noi, che la abbiamo raggiunta numerose volte, godendo per di più dello spettacolo del meraviglioso lungomare partenopeo.  
Paolo Cappabianca, Francesco Maiuri, Pasquale Caiazzo

QUI il sito dell'evento.

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.